nov 22 2014

LA SCUOLA MEDIA CESAROTTI A FIRENZE PER IL PROGETTO GIOVANI SENTINELLE DELLA LEGALITÀ

Martedì 28 ottobre alla conferenza finale del progetto Giovani sentinelle  della legalità  promosso dalla Fondazione Caponnetto erano presenti a Firenze anche 3 alunni della scuola media   M. Cesarotti.

L’incontro si è tenuto nel Salone dei  Cinquecento all’interno del Palazzo Vecchio dove  600 alunni, provenienti da tutta Italia, hanno presentato i loro progetti sulla legalità.

Quest’anno sono stati invitati anche i giovani del Veneto tra cui alcuni studenti delle scuole di Selvazzano che hanno ben rappresentato tutte le classi che  nel corso dell’anno scolastico 2013-2014 hanno suggerito all’Amministrazione comunale idee concrete per migliorare alcuni spazi urbani, partendo dagli stessi principi della nostra Costituzioneattestato_partecipazione

Purtroppo il ministro dell’Istruzione, Stefania Giannini, non ha partecipato alla Conferenza, ma ha promesso di ricevere i rappresentanti delle istituzioni scolastiche

(alunni e insegnanti insieme) modelli concreti della buona scuola, pochi giorni prima di Natale. In sua vece è intervenuta Rosa De Pasquale, direttrice dell’Ufficio scolastico regionale, che ha ringraziato la Fondazione perché promuove la cultura della legalità e le buone pratiche. Si è poi soffermata sull’insegnamento di Antonino Caponnetto, in particolare insistendo su quanto sia necessario essere conseguenti nel tradurre i propri principi in azione.

Dopo i vari interventi istituzionali sono saliti sul palco i veri protagonisti della conferenza: le giovani sentinelle della legalità.

 

Tra loro c’erano Gioia, Riccardo e Alessandro, accompagnati dal prof. Matteo Doria. Molto brevemente è stato illustrato il lavoro svolto e l’obiettivo raggiunto: salvaguardare e valorizzare l’intero spazio verde di via  Veneto, chiamandolo d’ ora in poi Parco virtuoso Falcone Borsellino.

Una giornata davvero memorabile, resa possibile grazie alla stretta collaborazione tra scuola e istituzioni.

Il viaggio della legalità delle nostre giovani sentinelle di Selvazzano continua…

Vi anticipiamo che il 18 dicembre saranno a Roma e verranno ricevute  dalla Camera, dal Senato e dal Capo dello Stato al Quirinale.

media_a_firenze

 

nov 15 2014

Ancora un furto alle Scuole di Selvazzano

untitledCon rammarico dobbiamo raccontarvi del secondo furto avvenuto solo due mesi dopo a quello che aveva visto sottratti due pc portatili alla Scuola Secondaria “Cesarotti” di Selvazzano.

Nella notte di venerdì 14 novembre i ladri, passando dal retro della palestra, prima sono entrati presso la Secondaria “Cesarotti” trafugando un pc portatile e 10 tablet (!) e poi hanno forzato la porta della mensa della Primaria “Giuliani” “sventrando” la macchinetta del caffè e mettendo a soqquadro l’attigua cucina.

Dispiace molto constatare come non vi sia rispetto per la cosa pubblica e per la scuola. I sacrifici da parte di tutti Comune, Genitori, Amministrazione scolastica per rendere questi ambienti oltre che accoglienti adeguatamente attrezzati sono tanti e si fa fatica poi a “ricominciare” dopo questi avvenimenti.

Non ci scoraggiamo e con l’aiuto di tutti speriamo che episodi del genere non abbiamo più a verificarsi. (già da ieri, grazie al tempestivo intervento del Comune, sono stati potenziati sia le chiusure delle porte che gli impianti di allarmi già presenti nelle scuole!)

nov 04 2014

Risorse Multimediali

 

risorse multimedialiInauguriamo un nuovo spazio dedicato alle segnalazioni di risorse multimediali utili per la didattica.

La pagina è raggiungibile dal menu “Docenti – Didattica – Risorse Multimediali”.

La prima segnalazione potrà essere visibile cliccando qui

 

ott 29 2014

PUBBLICAZIONE GRADUATORIE DEFINITIVE D’ISTITUTO

Pubblicazione in data odierna 29/10/2014 delle graduatorie definitive d’Istituto per la scuola primaria (2^ fascia) e per la scuola secondaria di 1° grado (2^ e 3^ fascia) del personale docente a tempo determinato (supplente breve e saltuario).

le graduatorie sono consultabili su questo sito nella sezione: ALBO – GRADUATORIE PERSONALE DOCENTE.


ott 22 2014

Dominio Istituzionale www.icselvazzano2.gov.it

sito

 

E’ aperto l’accesso al sito anche dal Dominio Istituzionale www.icselvazzano2.gov.it Dunque è possibile vedere il nostro sito tramite questi accessi: www.icselvazzano2.it www.icselvazzano2.gov.it

ott 14 2014

Prove INVALSI: ottimi i risultati dei nostri ragazzi!

imagesIHNLXG9YAnche quest’anno l’Istituto Nazionale per la Valutazione del Sistema di Istruzione (INVALSI) ha restituito i dati della rilevazione effettuata attraverso i risultati degli alunni nei test di italiano e matematica, somministrati nel mese di maggio per gli alunni delle seconde e quinte Scuola Primaria e durante l’esame di stato a conclusione dell’anno scolastico 2013-14.Gli esiti dei nostri alunni sono stati confrontati con la media nazionale, con la media riferita alla regione Veneto e al NORD-EST.

Anche quest’anno i risultati sono generalmente positivi: per la prova di italiano e per la prova di matematica essi si collocano tra 9 e 2 punti percentuali sopra la media nazionale. (addirittura 16 punti sopra la media nazionale per la prova di lettura di classe seconda primaria!) (vedasi la tabella  allegata). I dati di quest’anno confermano pertanto un trend positivo e per alcuni versi eccezionale!.

Ritengo che essi siano da ascrivere alla qualificata opera dei docenti e di tutto il personale della scuola, che in questi anni ha cercato di operare in una prospettiva di comunità e con un atteggiamento di servizio al bene e alla crescita dei nostri ragazzi. Sappiamo che una buona scuola non è fatta solo di test o di risultati di apprendimento, ma anche di relazioni positive, di un ambiente educativo accogliente e stimolante, fresco, vicino alla vita degli alunni. Questo stiamo cercando di costruire: ci auguriamo che non venga mai a mancare la fiducia e la stima dei genitori, il loro sostegno nelle relazioni educative e nei progetti che la scuola intraprende. L’impegno dei genitori risulta inoltre decisivo per la motivazione dei ragazzi, a supporto della fatica e della costanza che ogni solido processo di apprendimento esige. Anche questa collaborazione, insieme ad altri, è un segno di speranza positivo, che si accende, per tutta la società in questo tempo pieno di difficoltà e contraddizioni.

ott 13 2014

Programma il Futuro

programma il futuro

Sarà presentata al CodeWeekEU (settimana della programmazione n.d.r) la piattaforma che il MIUR mette a disposizione di docenti e famiglie per sperimentare gli elementi di base della programmazione. Senza una vera comprensione delle fondamenta culturali e scientifiche della disciplina informatica rischiamo di essere consumatori passivi delle tecnologie che ci circondano, invece che soggetti consapevoli di tutti gli aspetti in gioco ed attori  partecipi del loro sviluppo.

Senza considerare che:

Il lato scientifico-culturale dell’informatica, definito anche pensiero computazionale, aiuta a sviluppare competenze logiche e capacità di risolvere problemi in modo creativo ed efficiente, qualità che sono importanti per tutti i futuri cittadini. Il modo più semplice e divertente di sviluppare il pensiero computazionale è attraverso la programmazione (coding ) in un contesto di gioco.

Programma il Futuro/ il progetto

programma il futuro_logo

Nel sito del XIII Istituto Comprensivo Tartini di Padova, la collega Lidia Pantaleo ha pubblicato una sintesi puntuale del programma messo a punto dal ministero.

ott 09 2014

La “buona scuola”

labuonasLo scorso 3 settembre il Presidente del Consiglio Matteo Renzi e il Ministro Stefania Giannini hanno presentato il Piano “La buona scuola”. Un documento che mette al centro del dibattito nazionale l’istruzione, vista come leva strategica per tornare a crescere.

E’ utile la partecipazione di tutti: genitori, docenti, personale amministrativo, collaboratori scolastici, studenti attraverso la compilazione del questionario.

Campagna di ascolto, consultazione e settimana de “la buona scuola”

Post precedenti «